I.I.S.S. Piaget-Diaz
HOME
LA SCUOLA
P.C.T.O.
ISCRIZIONI ONLINE
ALBO ON LINE
ARCHIVIO
MODULI
AREA RISERVATA
CONTATTI
UFFICI
P.T.O.F.
SCUOLA E QUALITA'
AUTOVALUTAZIONE ISTITUTO
B.E.S.
AMM.NE TRASPARENTE
CANDIDATI PRIVATISTI
T.F.A.
ALBO SINDACALE
CORSI
MATURITA' 2020

ALBO SINDACALE ON LINE

 

Prot. n. 983 del 4/2/2021
REGOLAMENTO PRESTAZIONI INDISPENSABILI IN CASO DI SCIOPERO
(consulta)



Prot. n.792 del 29/1/2021
Convocazione per confronto a seguito dell' Accordo nazionale sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e le procedure in caso di sciopero nel comparto Istruzione e ricerca.
(consulta)



Convocazione assemblea FLC CGIL del 24/09/2020 per il personale docente e ATA.            (consulta)




Convocazione assemblea SNALS-CONFSAL della provincia di Roma per il personale docente.      (consulta)



UNICOBAS

OGGETTO: CONFERMA Assemblea online di Martedì 26 Maggio p.v. - SEGNALAZIONE REFUSO

CHIARIMENTO: Con riferimento all’Assemblea sindacale indetta per Martedì 26 Maggio p.v., si precisa che l’incontro on-line avverrà dalle ore 16.00 alle ore 18.00. L’orario era stato da noi segnalato correttamente, ma per mero errore materiale in parentesi abbiamo scritto “o comunque per le prime 2 ore di servizio”. Non se ne tenga conto. Ci scusiamo per il refuso.

Si allega l’ordine del giorno dell’assemblea corretto.  (scarica)

Cordiali saluti

p. l’Unicobas Scuola e Università

Maria Grazia Argiolas

(Rappresentante legale)



Convocazione assemblee territoriali unitarie della provincia di Roma per il personale docente delle scuole secondarie di II grado

Convocazione assemblee territoriali unitarie della provincia di Roma per il personale ATA



Convocazione di un’assemblea sindacale territoriale del personale delle istituzioni scolastiche della provincia di Roma (ANIEF) -
(LOCANDINA)      (NOTA USR
)


Comparto Istruzione e Ricerca – Settore Scuola- Sciopero del 15 maggio 2020


 

L'R.S.U. è un organismo sindacale che esiste in ogni luogo di lavoro pubblico e privato ed è costituito da non meno di tre persone elette da tutti i lavoratori iscritti e non iscritti al sindacato.

La normativa fondamentale di riferimento è l'Accordo collettivo quadro per la costituzione delle Rappresentanza Sindacali Unitarie per il personale dei comparti delle Pubbliche Amministrazioni e per la definizione del relativo Regolamento Elettorale" del 7 agosto 1998.

I poteri e le competenze contrattuali nei luoghi di lavoro vengono esercitati dalle RSU e dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria firmatarie del relativo CCNL (contratto collettivo nazionale di lavoro) di comparto.

Chi è eletto nella RSU, tuttavia, non è un funzionario del sindacato, ma una lavoratrice o un lavoratore che svolge un preciso ruolo: rappresenta le esigenze dei lavoratori senza con ciò diventare un sindacalista di professione. La RSU, dunque, tutela i lavoratori collettivamente, controllando l'applicazione del contratto o trasformando in una vertenza un particolare problema. Se è in grado, la RSU può anche farsi carico di una prima tutela, cercando di risolvere il contrasto del lavoratore con il datore di lavoro, per poi passare, eventualmente, la tutela al sindacato e ai legali.

Tra le competenze necessarie per svolgere il ruolo di RSU vi sono, poi, quelle relazionali. La forza della RSU, infatti, non deriva solamente dal potere assegnato dal contratto e dalle leggi ma anche dalla capacità di creare consenso intorno alle sue proposte e azioni e una ampia condivisione degli obiettivi.

La RSU funziona come unico organismo che decide a maggioranza la linea di condotta e se firmare un accordo.

Site Map